Come scegliere le piastrelle?

Casa della Piastrella è in grado di offrirti e consigliarti il meglio per la scelta delle piastrelle per il tuo arredo bagno a Torino.

Ma come scegliere le piastrelle per il bagno?
Nello strutturare il bagno l’elemento fondamentale a cui prestar maggior riguardo sono le piastrelle che devono essere di buon materiale e di buona fattura poichè devono durare del tempo e fungere da buon isolante contro l’acqua e l’umidità. Ecco perchè si preferiscono le piastrelle, alla carta da parati o al legno o alla semplice parete spoglia.

piastrelle arredo bagnoNaturalmente, essendo sempre a contatto con acqua, detergenti e calcare debbono essere per forza costituite di un materiale valido che non lasci filtrare l’acqua e che non si rovini facilmente. Il materiale più comune è la ceramica resistente, bello esteticamente e facile da pulire, ma il migliore e il più costoso è la pietra naturale, mentre il più economico è il gres porcellanato. In alternativa si può optare per un mosaico composto da ciottoli, pasta di vetro, quadrati d’arenaria, ceramica smaltata o marmo.

Esteticamente si è avuta una vera e propria evoluzione perchè ormai le piastrelle per il bagno si trovano di tutte le forme, colori e fantasie così come si è evoluta la concezione di arredo dello spazio e la forma, nonchè la colorazione delle piastrelle sono diventati un mezzo per valorizzare una stanza. Di notevole importanza sono le vie di fuga che devono essere perfette, magari colorate per valorizzare la parete o coperte da listelli e decori. Una scelta che ha esteticamente una resa migliore.
Si deve sempre avere l’accortezza di tenerle ben pulite poichè, specie se al naturale, le vie di fuga tendono assorbire facilmente lo sporco. Fra i prodotti consigliati per la pulizia: bicarbonato e acqua ossigenata.
Se decideste di realizzare da voi il rivestimento del bagno fate molta attenzione all’intelaiatura, all’assemblaggio dei travetti ed al posizionamento delle varie viti e dei tasselli. Inoltre si deve tener conto dove si posano le mattonelle di eventuali presenze di fili e tubature. Importante: ricordarsi che le piastrelle si posano sul pavimento partendo dal centro della stanza.
Nel caso del mosaico occorre porre una rete sulla parete che andrà ricoperta da calcestruzzo, quindi si può procedere con un disegno a carboncino, quindi si assemblano le tessere del mosaico e s’incolla il tutto sul supporto definitivo.

Consulta le offerte di Casa della Piastrella Torino e vieni a visitare il nostro ampio Showroom, troverai le piastrelle adatte alle tue esigenze e alle tue tasche!