Casa della Piastrella
Corso Torino 85/A, Buttigliera Alta (TO)
T. 0119348215
E. info@casadellapiastrella.it

Arredo Bagno Torino | Bagno realizzato 21
1924
page-template-default,page,page-id-1924,page-child,parent-pageid-886,cookies-not-set,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.2,side_area_over_content,header_top_hide_on_mobile,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
 

Bagno realizzato 21

<< Indietro | Avanti >>

Bagni di questo genere sono spesso problematici da studiare quando si fanno dei lavori di ristrutturazione, a volte senza il consiglio di un esperto, si corre il rischio di non riuscire a trovare lo spazio necessario a distribuire armoniosamente tutti i sanitari.
In questo specifico caso il massimo comfort nella ridistribuzione degli spazi è stata trovata inserendo la doccia in fondo al bagno, questo tipo di soluzione presenta il vantaggio di avere una elevata superficie sfruttabile dentro il box doccia, e contemporaneamente, occupare meno spazio nel bagno consentendoci di poter montare un mobile da bagno decisamente più grande e capiente rispetto al classico lavabo a colonna.
Una valutazione obbligatoria quando si ristruttura un bagno è quella dello spessore della parete su cui vanno installati i sanitari.
Anche se lo spazio non fosse sufficiente per permettere l’incasso della cassetta di risciacquo all’interno del muro è sempre possibile creare un muretto di supporto di altezza e spessore idoneo alle misure di montaggio prescritte, mantenendo comunque un adeguato spazio di passaggio tra i sanitari ed il muro di fronte.

<< Indietro | Avanti >>