Sanitari in resina

sanitariresinaNel caso in cui sia giunto il momento di ristrutturare il vostro bagno, oppure vogliate dargli una ventata di freschezza, sicuramente la cosa da fare è cambiare i sanitari e magari anche qualche altro elemento.

Troverete ampia scelta di tutto quanto può servirvi da Casa della Piastrella a Torino.

Per rinnovare il nostro bagno si potrebbe optare per una nuova tipologia di sanitari, dai materiali più innovativi ed estetici rispetto ai normali arredi per il bagno in ceramica, stiamo parlando dei sanitari in resina.

Cosa c’è da sapere in particolare sui sanitari in resina?

Come diceva Shakespeare “Ci son più cose in cielo e in terra, Orazio, che non sogni la tua filosofia”, ma senza volerci addentrate in pensieri filosofici, vogliamo sottolineare che i sanitari e l’arredo bagno in resina potrebbero avere sfaccettature magari non conosciute a tutti.

In primis, nonostante la ceramica faccia da padrona in questo campo da anni, questi elementi per arredo bagno di questo specifico materiale sono largamente disponibili, anche a Torino.

Sono chiamati “in resina” tutti quei materiali, in questo caso per l’arredo bagno, che sono composti di differenti tipi di minerali, comunemente quarzo, carbonato di calcio e altri tipi di resina con particolari caratteristiche, i quali vengono poi “fusi” in un unico materiale.

Materiali fondamentali che compongono l’arredo bagno e i sanitari in resina

Fondamentalmente i minerali da cui sono composti questi sanitari danno loro differenti caratteristiche e qualità, che li rendono adatti alle loro funzioni; i minerali apportano forza e longevità al pezzo, mentre le particolari resine li rendono lavorabili, per cui adattabili a vari ambienti.

E se siete di Torino o provincia non preoccupatevi della possibile novità del prodotto, da  Casa della Piastrella sono a vostra disposizione.

Se questi possono essere i punti di forza di questo genere di arredamento vediamone ora gli aspetti meno positivi, ma non per forza decisamente negativi.

Uno di essi è la possibilità che si assista ad una mutazione della tonalità cromatica a causa dell’utilizzo e dell’azione dei detergenti, magari ingiallimento, tale problema viene annullato se ci orientiamo all’acquisto di materiali d’eccellenza ad un prezzo lievemente più alto.

Come accennato, tali sanitari richiedono maggiori accorgimenti nelle normali operazione di pulizia e sanificazione, poiché alcuni prodotti normalmente in commercio potrebbero risultare troppo aggressivi ed abrasivi.

Ad ogni modo questo riguarda i sanitari, altri elementi per il bagno non hanno questa pecca, anzi a favore del bagno in resina si può dire che sia molto particolare e questo si riflette sulla loro bellezza  e luminosità.